Shooting è stato un percorso molto emozionante all’interno del progetto

“Avventure nello sport”

nato dalla sinergia di diversi professionisti;

un progetto educativo, sportivo e culturale

con lo scopo principale di avvicinare i/le giovani all’attività fisica e

alla musica come veicoli di espressione personale e di sviluppo individuale.

                                        

Tutto è nato dalla realizzazione di 2 laboratori: un laboratorio di Break dance e un laboratorio di acrobatica. I laboratori hanno svolto il loro percorso separati, in giorni diversi e in strutture diverse, adatte alla disciplina; il loro percorso è stato caratterizzato dall’intento di avvicinare i ragazzi alla disciplina proposta e lavorare separatamente per un’obiettivo comune: realizzare un videoclip musicale.

Dopo due mesi di lavoro ci siamo trovati tutti insieme, abbiamo realizzato uno strage di tre giorni durante i quali le/i partecipanti hanno potuto sperimentare le diverse discipline e realizzare il videoclip musicale mettendo in campo le competenze che avevano acquisito durante i laboratori, un video che è stato il prodotto di tutti i ragazzi e le ragazze con le loro risorse e capacità.

Shooting è stata un’esperienza costruita insieme ai ragazzi e alle ragazze stesse, permettendo loro di essere protagonisti attivi e consapevoli; questo ha potuto essere molto efficace per lo sviluppo della loro autonomia personale, per il senso di autoefficacia che ha suscitato in loro e per aver costruito uno spazio nel quale potessero esprimersi e sentirsi ascoltati. Il percorso è stato intenso e faticoso, sia da un punto di vista fisico che mentale, ma i ragazzi e le ragazze non hanno mai perso di vista i loro obiettivi e si sono messi in gioco con entusiasmo e voglia di mettere del proprio.